Rimedi antietà

Pelle sempre giovane: quali sono i giusti alleati?

Pelle sempre giovane con gli alleati giusti

Gli inevitabili segni del tempo

La pelle è l’organo più esteso del nostro corpo, “progettato” per garantirci protezione dagli agenti esterni (smog, raggi solari e quant’altro ancora). Ma per questo motivo, è anche il più esposto. È quindi indispensabile prendersene cura poiché avere una pelle sana significa avere anche un corpo sano. Anche l’importanza dell’estetica, poi, non è da sottovalutare: chi di noi non sogna di avere una pelle sempre giovane, liscia, levigata, luminosa e senza scalfitture? Se, però, fino a una certa età (orientativamente 25-30 anni) la pelle è capace di mantenersi soda e tonica da sola grazie a una produzione naturalmente vivace di collagene e acido ialuronico, cosa succede invece una volta superati i trenta? Tranquilla, niente di catastrofico se ci si aiuta con prodotti adeguati!

Quando si varca la quarta decade di vita, la produzione di collagene e acido ialuronico tende fisiologicamente a rallentare rendendo la cute più secca e meno elastica (in quanto riesce a trattenere meno acqua). Il risultato è la comparsa delle prime piccole rughe. La prima cosa da fare in questa fase è mantenere uno stile di vita sano: ciò significa praticare sport, passeggiare all’aria aperta, evitare quanto più possibile le situazioni di forte stress e dedicarsi ad attività che rigenerino corpo e mente. E, soprattutto, è importante scegliere un tipo di alimentazione vario e ricco di frutta e verdura di stagione – in particolare ricco di alimenti che contengono vitamine A, C e grassi Omega 3 (kiwi, arance, cetrioli, carote, carni bianche e pesce). Oltre a quanto elencato, un valido aiuto ci viene inoltre fornito dagli integratori di collagene marino e acido ialuronico: sotto forma di compresse, capsule o liquidi, si assumono per bocca secondo le indicazioni specifiche. Entrambi questi componenti sono di origine naturale (non sono farmaci!) e sono quindi ben tollerati dal nostro organismo, di cui supportano il benessere grazie alla loro efficacia che parte da dentro.

Il collagene marino

Come già detto, l’organismo umano produce naturalmente il collagene. Questo preziosissimo elemento altro non è che una proteina che garantisce elasticità non soltanto alla pelle ma anche a ossa, tendini, muscoli e articolazioni. Generalmente il collagene svolge la sua attività elasticizzante e tonificante in sinergia con un’altra importantissima sostanza prodotta dal nostro corpo ovvero l’elastina. Con il passare del tempo, ma anche a causa di uno stile di vita piuttosto frenetico (che include magari la caffeina e il malefico tabacco), la produzione di questa proteina comincia via via a diminuire procurando al nostro corpo alcune carenze.
È proprio in questo scenario che gli integratori di collagene marino possono diventare i nostri migliori alleati anti-age. Si tratta di prodotti a base di collagene ricavato dalla pelle di alcuni pesci tropicali, del salmone e del merluzzo. Grazie al contenuto di glicina, prolina e Omega 3 agiscono su più fronti favorendo il mantenimento di una pelle compatta, soda e sana!

L’acido ialuronico

Protagonista di molti dibattiti in ambito cosmetico (soprattutto in merito a filler medici e “punturine”), l’acido ialuronico è in origine una molecola prodotta spontaneamente dal nostro corpo attraverso una lunga catena di codifica data dai fibroblasti – cellule deputate alla missione di mantenere idratati i tessuti. In effetti, la funzione principale dell’acido ialuronico è proprio quella di assorbire l’acqua, rilasciandola all’organismo in maniera ottimale. Con l’avanzare dell’età, tuttavia, si produce sempre meno acido ialuronico: se, infatti, fino a venticinque anni, possiamo dire che l’organismo riesca a trattenere (quasi) il 100% dell’acqua incamerata, a 65 anni ne trattiene appena un quarto!

Nell’intervallo fra queste 2 esemplificative soglie anagrafiche, la riduzione progressiva di idratazione determina la comparsa delle temutissime rughe, poiché la pelle risulta meno turgida ed elastica. Anche contro la perdita fisiologica di acido ialuronico, dovremmo perciò curare alimentazione e stile di vita – preferendo cibi freschi e poco raffinati – e utilizzare cosmetici idratanti di buona qualità. In più, possiamo assumere integratori di acido ialuronico che agiscano da dentro ridonando ai tessuti elasticità.

Integratori alimentari a base di collagene marino e acido ialuronico

In commercio esistono diversi formati di integratori alimentari contenenti le due benefiche sostanze di cui abbiamo parlato: capsule, compresse e liquidi. Da recenti studi, è emerso che senza dubbio quelli più efficaci sono gli integratori di collagene marino e acido ialuronico da bere poiché vengono assorbiti più rapidamente dall’organismo. E si sa che nella lotta agli inestetismi cutanei e ai segni del tempo, la velocità di assorbimento da parte delle cellule è fondamentale!

Va comunque ricordato che gli integratori liquidi a base di collagene marino e acido ialuronico non sono delle soluzioni magiche giacché non esiste nulla capace di far scomparire le rughe completamente; ma si dimostrano senza dubbio dei validissimi alleati di bellezza e salute in quanto – aumentando il livello di idratazione – riescono a recuperare quel tono e quella elasticità che con l’avanzare degli anni diminuisce. Stanca delle rughe d’espressione e zampe di gallina che intristiscono il tuo sguardo? Con gli integratori liquidi di collagene marino e acido ialuronico, puoi iniziare da subito a prenderti cura della tua pelle!

Scopri i prodotti al collagene

Integratore alimentare a base di Collagene marino idrolizzato.
Eye patch al Collagene: cerotti per il trattamento anti-occhiaie.
Integratore a base di Collagene marino idrolizzato in pratiche compresse
Integratore antirughe in polvere a base di Collagene marino idrolizzato.
Integratore da bere a base di Collagene Marino I e III, Acido Ialuronico e Resveratrolo.