Rimedi antietà

Le rughe non fanno paura se ti proteggi dal sole!

Tintarella sì o tintarella no?

Quando arrivano le vacanze per la maggior parte di noi la parola d’ordine è: abbronzatura. Ci vediamo e ci sentiamo meglio quando le guance si colorano, il top bianco risalta sul nostro décolleté brunito, e dalla gonna fuoriescono gambe scure e asciutte. Ma come possiamo ottenere questo risultato? Ci proteggiamo abbastanza dai raggi UV? Diciamo, intanto, che il sole di per sé non va demonizzato: la luce solare aiuta infatti la produzione delle vitamine D e K (preziose per il sangue e per le ossa), e migliora il tono dell’umore. Ciononostante è anche noto che l’irraggiamento solare presenta non pochi rischi per la salute della pelle: è quindi indispensabile proteggersi sempre con creme schermanti di buona qualità applicate correttamente, oltre ad adottare alcune abitudini in grado di prevenire le scottature! Ecco di seguito i nostri consigli.

Rughe e sole: non facciamoci trovare impreparate!

Dovrai giocare in vantaggio, preparando adeguatamente la cute al sole già mesi prima di esporti. Anche in inverno, è infatti buona norma utilizzare sempre creme e cosmetici a base idratante contenenti filtri solari. Così facendo, ritarderai il processo di invecchiamento cutaneo, che rende la pelle più secca e suscettibile alle rughe. Per un intervento ancora più incisivo, soprattutto se hai superato gli “anta”, scegli sieri con retinolo, collagene e acido ialuronico, che regalano maggiore elasticità e compattezza.

Gli alleati contro le rughe a tavola

Per questa volta, tralasciamo il capitolo dieta (dimagrante), ma parliamo lo stesso di alimentazione: del resto, si dice che “siamo quello che mangiamo”, no? È fondamentale mantenere uno stile alimentare equilibrato per contrastare dall’interno i segni del tempo e le scottature. In che modo? Innanzitutto è importante bere molta acqua: quando i tessuti sono ben idratati risultano più ossigenati e distesi, e resistono più a lungo a caldo e sole rendendo meno probabili ustioni, eritemi e comparsa di rughe. In secondo luogo, è importante consumare frutta e verdura di stagione come agrumi, fragole, kiwi e crucifere che, ricchi di vitamine, si dimostrano eccellenti alleati nel contrastare i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento. Infine ti suggeriamo di integrare la tua dieta con qualche dose di collagene liquido marino: un prezioso alleato antiage.

Pre e post-esposizione: crema solare e doposole

Oltre a migliorare il nostro aspetto, l’esposizione al sole è rilassante e rappresenta un vero toccasana nella nostra vita frenetica. Ricorda, però, di proteggerti sempre con una crema solare adatta al colore della tua carnagione. Per i primi giorni scegli un prodotto con fattore di protezione più alto e applicalo circa un’ora prima di esporti per dare modo alla pelle di assorbirlo completamente. Riapplicalo poi ogni due ore e, comunque, dopo ogni bagno in mare. Per le labbra e il contorno degli occhi prediligi invece, uno stick specifico. Al termine dell’esposizione, invece, è necessario utilizzare creme doposole appositamente formulate, contenenti sostanze nutrienti e calmanti. La comuni creme idratanti, infatti, non sono sufficienti a ripristinare l’equilibrio idrolipidico compromesso dal sole e dagli altri agenti atmosferici. Inoltre, un buon doposole ti aiuterà anche a mantenere più a lungo la tanto desiderata tintarella!

Ma perché adesso ho il doppio delle rughe?

Non spaventarti se dopo una vacanza estiva vedi nello specchio il tuo volto più segnato. Devi immaginare, infatti, che la tintarella sia una sorta di cartina di tornasole della tua pelle. Più ti abbronzi, più le rughe già presenti appariranno chiare lungo il loro solco, mentre quelle più leggere si presenteranno in corrispondenza di labbra, contorno degli occhi, fronte e lati del naso come segni di corrucciamento. Ciò significa che mentre eri al sole, magari per leggere o per guardare lontano, hai probabilmente assunto delle espressioni che hanno “rigato” l’uniformità della pelle. In entrambi i casi niente di grave: l’uso costante del doposole durante i giorni di esposizione manterrà la tua cute elastica e praticando un leggero scrub potrai rimuovere le cellule morte ridando la giusta vitalità alla tua pelle.

Doposole: come scegliere quello giusto?

Sia che ti rivolga alla grande distribuzione o che scelga piccoli negozi specializzati, potrai trovare una miriade di prodotti doposole. Premesso questo, potrai scegliere un doposole dalla consistenza più soda oppure un latte leggero; o ancora, se non ami perdere tempo, acquistare un pratico spray che avvolgerà la tua pelle in pochi tocchi. In ogni caso otterrai il risultato di idratare, nutrire e lenire la pelle, impedendole di inaridirsi, e ti assicurerai ancora per molte settimane a venire il bel colorito che ti sei guadagnata! Se poi ami il mondo dei cosmetici naturali, svolgono perfettamente le funzioni di doposole anche: gli oli di jojoba e mandorla, che idratano ed elasticizzano la pelle. Per lenire eventuali arrossamenti e per contrastare scottature e irritazioni cutanee meglio scegliere prodotti a base di aloe vera: quelli in gel, in particolare, oltre a lenire eventuali arrossamenti, donano alla pelle una piacevole sensazione rinfrescante. A ognuna, quindi, il suo doposole preferito!

Prendiamoci a cuore la salute della nostra pelle. Da subito!

La pelle è il nostro organo di difesa dagli attacchi esterni. È bene, perciò, dedicarle le attenzioni che merita, soprattutto ora che l’ambiente inquinato rende i raggi del sole più aggressivi. Ecco, in breve, le azioni che non devi mai dimenticare di compiere per tutelarla il più possibile:

  • idratare quotidianamente la pelle con creme provviste di filtri anti-UV.
  • Utilizzare solari specifici adatti al proprio fototipo in vista dell’esposizione al mare o in montagna.
  • Stendere in abbondanti dosi un doposole restitutivo dopo ogni esposizione.

E se cerchi un plus per mantenere il benessere della pelle nel tempo, il collagene marino da bere è davvero un ottimo aiuto. Chimicamente molto simile al collagene prodotto dal corpo umano (che, col passare degli anni, va inevitabilmente scemando) è un prodotto naturale capace di dare una potente marcia in più alla tua beauty routine anti-age.

Scopri i prodotti al collagene

Eye patch al Collagene: cerotti per il trattamento anti-occhiaie.
Integratore a base di Collagene marino idrolizzato in pratiche compresse
Integratore in antirughe polvere a base di Collagene marino idrolizzato.
Integratore da bere a base di Collagene Marino I e III, Acido Ialuronico e Resveratrolo.