Collagene

Il collagene rappresenta la proteina presente in maggiore quantità nell’organismo, dove ricopre un ruolo strutturale, a protezione e sostegno dei tessuti molli. Le fibre di collagene si ritrovano soprattutto nella pelle, nei legamenti, nei tendini, nelle ossa e nelle cartilagini. Per questo motivo, assunto quotidianamente per via orale, l’integrazione di Collagene trova applicazione per migliorare il trofismo di questi tessuti, facilitando l’assorbimento degli amminoacidi, necessari alla sua sintesi e con i quali viene ricostituito l’organismo.

Con l’aumento dell’età, l’esposizione ai raggi solari e l’inquinamento, si verifica una progressiva e graduale riduzione dei precursori del collagene ed il conseguente aumento della degradazione del collagene maturo: le fibre di collagene diventano disorganizzate e la pelle meno tonica ed elastica. La carenza di Collagene può essere anche causata da un minor apporto di carne e dei suoi derivati in cui e contenuta, da una ridotta capacità digestiva, che si verifica con l’avanzamento dell’età, oppure in caso di gravidanza, lavori usuranti, attività sportiva intensa. Ciò si riflette, oltre che sulla pelle, anche su altre strutture, determinando l’indebolimento dell’apparato osteoarticolare.

 

Acido Ialuronico

Nella pelle è presente l’Acido Ialuronico, responsabile della corretta idratazione e tonicità dell’epidermide. Questa molecola ha la capacità di legare a sé una grande quantità di molecole d’acqua, perciò idrata i tessuti (immagazzina l’acqua e la rilascia secondo necessità), conserva la flessibilità delle articolazioni e rigenera i tessuti danneggiati. Anche la presenza di Acido Ialuronico diminuisce con l’età.

Gli integratori da bere contengono Acido Ialuronico idrolizzato più facilmente assorbile dall’intestino. La presenza dell’Acido Ialuronico contribuisce a rallentare il processo di invecchiamento, in quanto capace di ripristinare l’idratazione e attenuare la formazione di rughe.

Vitamine e antiossidanti

Un’alimentazione mediterranea, ricca di olio di oliva e di diversi vegetali e legumi contribuisce a ridurre la comparsa di rughe: l’olio di oliva, essendo liposolubile, favorisce l’assorbimento di Vitamina E e licopene, con effetto antiossidante e aumenta l’idratazione e l’elasticità cutanea. Il licopene possiede proprietà benefiche per la salute della pelle, contrastandone l’assottigliamento, e stimola la moltiplicazione dei cheratinociti.

La Vitamina C è un antiossidante idrosolubile ed è, inoltre, coinvolta nella produzione del Collagene. Tra gli antiossidanti non si può dimenticare il resveratrolo, sostanza prodotta dalle piante ed in particolare dall’uva a seguito di stress ambientali, come l’esposizione alla componente ultravioletta della luce solare.
  • Resveratrolo – Un potente antiossidante con azione anti-invecchiamento. È una molecola di origine vegetale spesso estratta dalle bucce degli acini d’uva: ad esso sono legati i benefici effetti del vino rosso. Il Resveratrolo è noto per le sue proprietà anti-invecchiamento.
  • Vitamina C – Contribuisce alla formazione del Collagene. Oltre alle numerose attività che esplica nel nostro organismo, la Vitamina C contribuisce anche alla formazione del Collagene per la normale funzione della pelle. Inoltre, grazie alle proprietà antiossidanti, contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.
  • Frutti di Mirtillo – Azione antiossidante per una pelle lucente. I mirtilli sono ricchi di proprietà che migliorano l’elasticità e la luminosità della pelle del viso, rinforzando le pareti dei vasi sanguigni e contrastando così il processo di invecchiamento. Grazie alla ricchezza delle loro proprietà e al loro valore terapeutico, i mirtilli sono uno dei rimedi naturali migliori per avere una pelle sempre giovane.

Antiossidanti / antiradicali liberi

Sono tutte quelle sostanze in grado di contrastare i danni creati dai radicali, come la perossidazione dei lipidi, da cui originano a loro volta altre molecole reattive (argomento già affrontato con gli antiossidanti). Alcune sostanze dotate di attività antiradicalica e/o antiossidante sono: resveratrolo, rutina, quercetina, canferolo, oleuropeina, acido caffeico, antocianidine, procianidine, derivati della Vitamina A (estere), derivati della Vitamina C (estere) ed infine derivati della Vitamina E (estere, tocoferoli, tocotrienoli).

Questi composti sono in grado di reagire con i radicali liberi riducendone la reattività e generando molecole meno pericolose, facilmente eliminabili dall’organismo. Ricordiamo, a tal proposito, che non esiste un antiossidante universale efficace ed attivo contro tutti i tipi di radicali liberi; da qui l’esigenza di combinare diversi antiossidanti in modo che le diverse molecole possano agire in modo complementare o in sinergia; risulta altrettanto importante abbinare l’integratore antirughe ad una dieta equilibrata e correttamente ripartita.
  • Rame – Protegge la pelle dallo stress ossidativo. Il Rame è un microelemento essenziale che contribuisce al mantenimento di tessuti connettivi, alla normale pigmentazione dei capelli e della pelle e alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.
  • Zinco – Contribuisce ad avere una pelle sana e in salute. Tra le sue tante funzioni, lo Zinco svolge un ruolo importante in relazione alla cura della pelle. Oltre ad agire per garantire il normale mantenimento dello stato di salute dell’epidermide, lo Zinco aiuta nel trattamento dell’acne ed è efficace anche per la guarigione delle ferite.